Pfc domenica al Don Orione. Scorsini: “Periodo nero con gli infortuni ma faremo di necessità virtù”

Pfc domenica al Don Orione. Scorsini: “Periodo nero con gli infortuni ma faremo di necessità virtù”


Dopo il pareggio interno con l’Astrea la Polisportiva Favl Cimini va a caccia della seconda vittoria esterna del campionato. C’è da superare però ostacolo Boreale Don Orione. La compagine di mister Mirko Granieri, ex guida del Ronciglione United, ha raccolto sinora un successo e due sconfitte mettendo però in mostra tanti giovani interessanti. Il tecnico dei gialloneri però è preoccupato dalle continue defezioni che stanno condizionando questa parte iniziale di stagione: “Questa stagione non è nata sotto una buon a stella dal punto di vista degli infortuni – dichiara Marco Scorsini – Prima Lepre, poi Visone, infine Monfreda e Politanò. In questo calendario così intenso facciamo fatica perché a questo dobbiamo aggiungere i numerosi acciacchi che non consentono ad altri ragazzi di allenarsi in gruppo durante la settimana. Stringiamo i denti, facciamo di necessità virtù e cerchiamo di tirare fuori il massimo dei punti con una rosa ridotta all’osso”.
Di fronte poi c’è una Boreale che non può essere assolutamente sottovalutata: “La Boreale  – continua Scorsini – è una squadra che in casa proprima è rispettabilissima e da temere. Ha in Prioteasa il proprio terminale offensivo.  Ma qui ci sono giocatori di categoria come il portiere Pagella, Casavecchia, Veneselli, Rebecchini, Massimiani e Muratore che in casa propria cercheranno di tirare fuori il massimo. Dobbiamo però essere bravi a riprenderci quei due punti che abbiamo lasciato per strada domenica scorsa in casa”.
Arbitra la sfida Emanuelle Waldmann. Fischio d’inizio leggermente posticipato alle 11.15 per esigenze organizzative della formazione di casa.
Ufficio Stampa Pfc

alessioadmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *