Esordio amaro per la Pfc: l’Ottavia vince 2-1

Esordio amaro per la Pfc: l’Ottavia vince 2-1

OTTAVIA-POL.FAVL CIMINI 2-1
Ottavia: Lori Paloni Di Gioacchino Boninsegna Petricca Cervini (43’st Flore) Murri Gramaccioni Demofonti (36’st Petrizi) Paruzza (33’st Ferruzzi) Toscano (45’st Casella). A disp. Vento Chiti Gubinelli Francaviglia Tektak. All. Porcelli
Pol.Favl Cimini: Bertollini Testulli (39’st Keita) Grizzi Giustini (16’st Bertino) Scipioni Conteh (16’st Braccio) Mamarang (21’st Guazzaroni) Vittorini M., Pagliarini, Manga (30’pt Paletta). A disp. De Vellis, Onofri Pileri. All. Cappelletti
Arbitro: Precipe di Tivoli
Marcatori: 18′ 33′ Demofonti, 26′ Marinaro
NOTE – ammoniti Giustini, Guazzaroni, Pagliarini (Pfc), Di Gioacchino, Paloni. Petrini, Cervini (O). Espulso al 48’st Francaviglia dalla panchina. Angoli: 2-5. Recupero st’ 5′

All’Ivo di Marco debutto per la Polisportiva Favl Cimini che sfida l’Ottavia nella prima giornata del nuovo format di Eccellenza.
Esordio dal primo minuto con la maglia giallonera per Scipioni, Manga, Pagliarini ed i giovani Testulli e Conteh. Al 12’ la prima chance dell’incontro è proprio per la Pfc: punizione di Marinaro e colpo di testa di Grizzi che finisce sopra la traversa. Al 16’ risponde l’Ottavia con un tiro al volo di Paruzza sugli sviluppi di un corner. Un minuto dopo è Bertollini ad opporsi a Toscano. Il buon momento della formazione di Porcelli è confermato dal gol al 18’: Toscano scende sulla sinistra cross basso corto e tapin di Demofonti.
La reazione della squadra di Scaricamazza non tarda ad aspettare e su una punizione dal limite Carmine Marinaro si esibisce in una delle sue specialità ed infila il portiere avversario con un tiro a giro: 1-1 e la Pfc raddrizza la gara. Alla mezz’ora problemi fisici per Manga. Al suo posto in campo Paletta.
Al 33’ nuovo vantaggio Ottavia con l’azione personale di Demofonti che con l’aiuto di Toscano entra in area e con la punta infila il punto del 2-1. Al 37’ la Polisportiva prova a reagire con il sinistro a giro di Pagliarini fuori di un soffio.
La ripresa riparte senza cambi ma con la Pfc subito in attacco alla ricerca del pari: al 7’ punizione di Marinaro che attraversa tutta l’area pericolosamente e due minuti dopo Vittorini in contropiede di fa deviare la palla da Lori. Dalla panchina si cerca di dare una scossa: entrano Bertino, Braccio e Guazzaroni per Giustini, Conteh e Mamarang.
Giropalla che non porta ad occasioni concrete quello della formazione ospite che tenta il tutto per tutto a sei dalla fine con l’ingresso di Keita per Testulli ed il passaggio alla difesa a quattro. Su un affondo di Bertino sulla sinistra la Pfc chiede inutilmente un calcio di rigore per un netto fallo di mano del difensore locale.
Forcing finale con il tiro di Vittorini in area murato dalla retroguardia biancazzurra. Nel recupero il sinistro di Marinaro viene bloccato a terra da Lori. Termina dopo 95’ il match tra Ottavia e Polisportiva Favl Cimini. Vince la squadra di Porcelli, la Pfc esce a mani vuote ma con tante recriminazioni su quel calcio di rigore che avrebbe potuto aprire ad un finale diverso.
Ufficio Stampa Pfc


alessioadmin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *